Dolceacqua

 

Dolceacqua scorcio

Dolceacqua è il più importante Borgo Medioevale della Val Nervia e dell’estremo Ponente ligure. Costituito da due bellissimi borghi, collegati da un ponte medioevale “a schiena d’asino” con un arco di 33 metri : da una parte  il più recente dell’ottocento denominato "Borgo", ed il più antico chiamato “Tera” sovrastato dall’imponente Castello dei Doria che si raggiunge fra pittoresche viuzze, cantine vinarie, e tipiche botteghe artigianali. Il famoso pittore Claude Monet rimase estasiato da questo borgo a cui dedicò quattro opere definendo l’antico ponte “un gioiello di leggerezza”.

 

CURIOSITA'

Dolceacqua-Spettacolo PirotecnicoLa Festa di San Sebastiano (gennaio) vede in processione  lungo le vie del Paese l’albero di alloro ornato di ostie colorate. La Festa della Michetta (16 agosto): a seguito della morte di una giovane sposa che non volle cedere allo “jus primae noctis” preteso dal tiranno Imperiale Doria, le donne del paese inventarono un dolce allusivo, la “michetta”, prodotto e venduto nelle botteghe locali.
Spettacolo Pirotecnico (Sabato dopo ferragosto) con commento storico-musicale, un mix di luci, suoni ed effetti speciali.


E' stata costituita nel 2002 ed ha sede tuttora a Dolceacqua la Sede Nazionale dell’Associazione Paesi Bandiera Arancione.

 

Eccellenze

  • Vino Rossese di Dolceacqua, prima DOC Ligure  
  • Olio extravergine di olive taggiasche
  • Michetta, dolce tipico

 

Contatti
Municipio
Via Roma, 50
Tel. 0184.206444  Fax 0184.206433
www.dolceacqua.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Informazioni turistiche

Ufficio IAT
Via Barberis Colomba, 3
Tel. 0184.206666 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Bandiera Arancione dal 2000