Comune di Dolceacqua
Home

sportello Da Venerdì 6 Febbraio dalle ore 10 alle ore 12.30 presso il Centro Anziani (Ex Palazzo Comunale) aprirà settimanalmente uno Sportello del Cittadino che fornirà informazioni e suggerimenti sui costi delle Bollette di Energia per privati ed aziende. Saranno forniti anche informazioni in merito a possibili sgravi fiscali e/o agevolazioni statali.

 

imu

Il Consiglio dei Ministri ha approvato l'esenzione dell'IMU per i terreni nei Comuni Montani indicati dall ISTAT, tra cui Dolceacqua, per l'anno 2015 con retroattività per l'anno 2014. Un passo indietro non certo grazie alla "politica di palazzo" ma alla forte presa di posizione da parte delle Amministrazioni Comunali e dei loro Amministratori, quelli che ci hanno messo la faccia, attraverso l'ANCI,  e alle Associazioni di Categoria. Allegato elenco dei Comuni esenti e non esenti.

 

unioneSottoscritto dai Sindaci dei Comuni di Airole, Apricale, Castelvittorio, Dolceacqua, Isolabona, Olivetta S.M., Pigna e Rocchetta Nervina, l'Atto costituivo dell'Unione dei Comuni delle Valli Nervia e Roia.

 

prefetturaIl neo Prefetto e' stato accompagnato in una visita al centro storico ed ai monumenti, una passeggiata durante la quale gli Amministratori hanno colto l'occasione per parlare di alcuni tra i problemi più importanti

 

imu

A seguito della sospensiva da parte del TAR del Lazio e alle forti e vibranti proteste degli Amministratori di molti Comuni,  il Consiglio dei Ministri nella riunione di Venerdì 16 gennaio rivedrà la norma. Le notizie che ci giungono indicano che verranno  modificati i parametri relativi all'ubicazione dei terreni agricoli che dovranno pagare: non più in merito ad una altitudine ma in base alla classificazione dei Comuni secondo i dati Istat (Montani o parzialmente Montani) 

Maggiori dettagli allegati....

 

entrate

Pubblicizzazione dei nuovi dati censuari delle particelle catastali oggetto di aggiornamento a seguito delle dichiarazioni rese agli organismi pagatori nell’anno 2014

 

 

323 ordinanza-sindaco
E' stata pubblicata una nuova ordinanza con le DISPOSIZIONI PER LA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRO-GEOLOGICO E PER LA PREVENZIONE DEGLI INCENDI. Qui in copia.