Comune di Dolceacqua
Home >> Rassegna Stampa >> Programma "Musica sotto il Castello 2010"

Musica sotto il Castello 2010

La 17° edizione di "Musica sotto il Castello" vede il ritorno nel luogo storico di questa manifestazione il "Piazzale San Filippo", questo a causa dei lavori che stanno interessando il Castello dei Doria.

 

Ma la nuova strada intrapresa con Roberto Coggiola prima e con Pepi Morgia dallo scorso anno resta invariata.

Non più i "grandi" concerti che oggi equivalgono a "grandi" costi non più sostenibili per un Comune di 2.000 Abitanti.

Ma nuovi nomi, nuove scoperte ed importanti cantautori ascoltati in una versione unica, attraverso interpretazioni in acustica, come è avvenuto nelle precedenti due edizioni con Morgan e Ron.

Lo scenario che offre questa "location" è comunque unica, con il Castello che sovrasta il pubblico ed il palco, e che potrà offrire molte emozioni a tutti i protagonisti delle due serate: i cantanti ed il pubblico.

01/08/2010

Filippo GRAZIANI

"Viaggi Intemperie" è l'avventura di Filippo e Tommy Graziani nell'eredità musicale di Ivan cantautore e padre.

A loro è toccato afferrare le sue "radici nel vento" perché il viaggio della sua musica non si fermasse.
Un'avventura dove si intrecciano nomi, persone, luoghi, emozioni e ricordi per riscoprire da un altro punto di vista le sue canzoni.
Saranno in scena con uno spettacolo che Pepi Morgia, che ne ha curato la regia, definisce un "caleidoscopio di ricordi".
"Per la scelta dei pezzi" racconta Filippo Graziani - siamo partiti da una vecchia scaletta, scritta da papà, che abbiamo ritrovato fra le sue cose.
Mi sembrava la cosa giusta da fare. Poi ovviamente abbiamo arricchito questo 'viaggio' di altri brani, alcuni cui eravamo particolarmente legati, altri semisconosciuti che risalgono addirittura agli anni 60', quando fondò il gruppo 'Anonima Sound'". Naturalmente non mancheranno i grandi successi del cantautore come Lugano Addio, Agnese, Firenze, Pigro, Monnalisa e Maledette Malelingue.
E se sul fronte del palco ci sarà Filippo, alle sue spalle, a scandire i ritmi rock della musica di Ivan, ci sarà Tommy, batterista di esperienza che ricorda quel tour de '96 "quando mio padre mi volle a suonare con sé nonostante fossi giovane ed inesperto". Ora spiega "davanti a me ci sarà Filippo. E' una sensazione bella quanto strana vederlo lì al posto di papà" abbiamo suonato molte volte insieme ma questa volta sarà emotivamente coinvolgente.

04/08/2010

Irene Fornaciari

Irene Fornaciari nasce a Pietrasanta il 24 Dicembre 1983, una vita sempre a contatto con la musica... soprattutto con il SOUL, il BLUES e il R&B. Le sue fonti d'ispirazione sono sempre state, tra gli altri, Tina Turner, Aretha Franklin e Janis Joplin.
Partecipa nel 2002, a fianco di altri artisti (Bocelli, Giorgia, Alex Britti) ad un concerto tributo, dedicato a papà Zucchero. Nello stesso disco firma, come coautrice accanto alla sorella Alice Fornaciari, il brano dal titolo "Puro Amore".
Nel 2003 è stata tra i protagonisti, nella parte di Myriam, sorella maggiore di Mosè, del noto musical "I Dieci Comandamenti", prodotto dai fratelli De Angelis.
Nel 2004, partecipa alla Royal Albert Hall, al famoso, prestigioso evento di "ZU & COmpany", insieme a star mondiali come Eric Clapton, Brian May, Luciano Pavarotti, Dolores O'Riordan, ecc.
Nell'estate 2005 si esibisce, con cover e brani scritti da lei, nel tour del "Cornetto Free Music Festival".Nel 2006: viene pubblicato il secondo singolo promozionale IO NON ABITO PIU' QUA scritto da Zucchero-N.Agliardi, Bryan Adams.
Nel 2007: pubblicazione del suo primo album "VERTIGINI IN FIORE", a seguire lunga tournèe in tutta Italia e supporter in alcune tappe italiane del tour di Zucchero.
Si esibisce sul palco del 59° Festival di Sanremo nella categoria "Proposte 2009" con il brano SPIOVE IL SOLE; nello stesso anno pubblica l'album "Vintage Baby".
Ha partecipato al grandissimo concerto "Amiche per l'Abruzzo" in favore delle vittime del terremoto avvenuto all'aquila. Febbraio 2010: Irene Fornaciari torna per la seconda volta sul palco dell'Ariston accompagnata dai NOMADI.

 

Il costo dei Biglietti è di 15,00 Euro.

Per informazioni: ufficio infomazioni turistiche di Dolceacqua 0184 206666

 aperto dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19.

 

Per scaricare la locandina del Programma vai sul sito Turistico: Musica sotto il Castello 2010