Comune di Dolceacqua
Sei qui:   Home Ass. Culturale "Oltre il Cristallo"

 

OIC-BASSAASSOCIAZIONE CULTURALE

OLTRE IL CRISTALLO

Via P. Martiri 44 – Dolceacqua

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L'Associazione nasce in risposta all'appello lanciato pubblicamente alla metà di giugno del 2011 per salvare l'importante realtà socio-culturale fortemente voluta dal suo fondatore Don Nanni, che necessita, dopo quarant'anni di attività ininterrotta, di importanti interventi di manutenzione straordinaria agli impianti.

L'investimento più consistente che ci si trova di fronte, tuttavia, da effettuarsi nell'arco di circa 18 mesi, è quello di passare dal tradizionale sistema di proiezione 35 mm al sistema digitale, pena l'esclusione dai circuiti commerciali che ormai, per il 60% si trovano sui nuovi supporti.

Dai primi incontri pubblici ecco emergere più volte la necessità, accanto ai soli investimenti, che apparivano inizialmente quali unici obiettivi, di rilanciare il Cinema riportando il pubblico a una frequentazione numerosa e costante.

Come risposta a questa esigenza un gruppo si forma casualmente tra alcuni più attivi che in tempi record costituiscono l'associazione col preciso scopo di:

a) raccogliere fondi nel breve termine per i lavori più urgenti , insieme alle istituzioni e ai proprietari dell'immobile (Le Opere Parrocchiali)

b) raccogliere fondi e contributi a medio termine per assicurare la modernizzazione del sistema di proiezione, non procrastinabile oltre i 18 mesi

c) creare da subito una serie di eventi per sostenere la campagna fondi

d) avviare nel breve e medio termine un vasto e articolato progetto culturale affinchè gli investimenti assumano un senso compiuto con l'obiettivo di una crescente partecipazione alle attività del Cinema

Perché "Oltre il Cristallo"?

Naturalmente tutto ciò deve passare attraverso una vasto movimento e partecipazione di tutte le persone attente e vicine a questo progetto, oltre il solo Comune di Dolceacqua (comprensorio allargato quindi all'intero territorio dell'ex- Comunità Montana Intemelia), oltre i confini (coinvolgimento della vicina Francia), oltre la lingua (con proiezioni anche in lingua straniera) e oltre lo stesso Cinema, con abbinamento di canali alternativi (cinema d'essai, cineforum, invito di attori e registi), ma anche attività culturale più ampia, con teatro, comici, concerti, presentazione di libri, dibattiti, convegni, fotografia, arte, concorsi ed infine oltre la stessa sola associazione, avviando stretti contatti con le associazioni vicine, anche per l'utilizzo della capiente sala da 200 posti.

La sfida è grande e impegnativa, soprattutto in un contesto di crisi dei piccoli cinema e di forte riduzione dei fondi per la cultura, ma non ci scoraggiamo.

L'associazione è molto aperta, proprio per cogliere anche il prezioso contributo di idee, entusiasmo e voglia concreta di fare. Infatti prevede un Comitato Permanente per la promozione delle iniziative per dare ampio spazio ai soci di qualunque tipo che si vogliano mettere in gioco e organizzare uno o più eventi, collaborare a rassegne, curare aspetti organizzativi. E' il vero motore dell'associazione e la sfida forse più grande di tutte: quella di dar voce a chi non riesce a trovare spazi per esprimersi, collegato ad un progetto complessivo di riscoperta della socialità, del confronto, dell'essere cittadini del mondo.

Contiamo sul TUO aiuto diretto: Associati! (o come socio ordinario o come sostenitore)

E indiretto: sostieni le nostre attività, fai parte del Comitato permanente!

Naturalmente Ti invitiamo a dare il Tuo libero contributo economico anche per i necessari interventi alla struttura

(potrai farlo direttamente sul conto corrente o rivolgendoti all'associazione Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 - Lo statuto

- La scheda di adesione

- La modalità di adesione ed i riferimenti

- Come contribuire alla raccolta fondi tramite conto corrente